Uncategorized

Come accelerare il metabolismo

Il metabolismo si riferisce a tutti i processi biochimici che avvengono nelle nostre cellule. Aiuta a scomporre i nutrienti presenti negli alimenti, fornendo energia quando l’organismo ne ha bisogno. Il metabolismo umano trasporta anche le tossine non necessarie fuori dal corpo. Per fare questo, l’organismo utilizza sia i nutrienti che gli forniamo sia le riserve già create.

Inoltre, non esiste un solo metabolismo, ma molti diversi: il metabolismo degli zuccheri, il metabolismo delle proteine e anche il metabolismo dei grassi, che si occupa delle cellule adipose.

Gli ormoni e gli enzimi sono importanti per il processo metabolico, che è controllato dal sistema endocrino e dal sistema nervoso. L’organo metabolico più importante è il fegato. Per un corretto funzionamento del metabolismo sono necessari vitamine, minerali e altri nutrienti. Quando il metabolismo è lento o non funziona correttamente, si parla di ipotiroidismo.

In questa situazione, si può consigliare una cura metabolica per aiutarlo a ripartire e a perdere peso.

Perché accelerare il metabolismo?

Un metabolismo più veloce equivale a una perdita di peso. Più il metabolismo è “buono”, più energia si ha. Le persone con un “buon” metabolismo sono buoni trasformatori di cibo. La quantità di cibo che si mangia non ha il tempo di depositarsi sotto forma di grasso, se si ha un metabolismo veloce.

Ecco alcuni consigli per accelerare il metabolismo:

Bevete molta acqua

donna-beve-acqua
Bevete aqua

L’acqua è un fattore molto importante del tasso matabolico. Con l’acqua è possibile migliorare la digestione e aumentare il tasso metabolico a riposo. La Società Italiana di Nutrizione raccomanda di consumare circa 2,7 litri di acqua al giorno. Questo include circa 1,5 litri attraverso le bevande. Secondo una serie di ricerche della Charité di Berlino, 500 millilitri di acqua aumentano già il consumo di energia del 24% per i 60 minuti successivi.

Chi beve acqua piuttosto che bevande zuccherate consuma meno calorie e ha maggiori probabilità di mantenere o raggiungere un peso sano. Si mangia meno se si beve acqua mezz’ora prima, perché ci si sente più sazi.

Secondo uno studio del Ministero della Salute, bere molta acqua fa perdere il 44% di peso in più durante la dieta.

Quindi, bere acqua può fornire una stimolazione metabolica. Per una maggiore stimolazione metabolica, l’acqua fredda è ancora più efficace perché deve essere riscaldata alla temperatura corporea.

I liquidi sono importanti

Anche il tè verde e il caffè sono cosiddetti “fat killer” e possono aumentare il metabolismo. Il tè verde aiuta a convertire i grassi presenti nel corpo in acidi grassi liberi, aumentando la combustione dei grassi dal 10 al 17%.

Anche il caffè è ritenuto in grado di avere questo effetto, ma è più probabile che funzioni per le persone magre che per quelle obese. L’effetto stimolante della caffeina è inoltre più pronunciato negli uomini che nelle donne.

La combinazione di tè verde e un po’ di caffeina può essere utile per le persone che lottano per perdere peso. In uno studio giapponese, i soggetti che hanno assunto estratto di tè verde e caffeina hanno perso in media 5,3 chili in dodici settimane rispetto a quelli che hanno ricevuto un placebo.

Mangiare piccante

È risaputo che gli alimenti piccanti migliorano il tasso metabolico del nostro organismo. Per questo motivo, se volete seriamente perdere peso, Amorebenesere vi consiglia Piperina e Curcuma Plus. Questo integratore alimentare è uno dei più efficaci per il dimagrimento. Si tratta di un integratore alimentare piccante che può essere aggiunto a qualsiasi tipo di cibo.

L’integratore alimentare piccante contiene pepe nero e curcumina. La piperina, un alcaloide del pepe nero, è una sostanza naturale in grado di bloccare la formazione di nuove cellule adipose e di accelerare il metabolismo di quelle già esistenti.

Gli alimenti ad alto contenuto proteico stimolano il metabolsimo

Le proteine hanno il maggior fabbisogno energetico per l’organismo, quindi è possibile aumentare il metabolismo del 15-30%. I carboidrati, invece, hanno un basso valore nutrizionale e stimolano il metabolismo solo del 5-10%, mentre i grassi lo stimolano dello 0-3%.

Le proteine sono generalmente consigliate durante una fase di perdita di peso, in quanto saziano, contrastano la perdita di massa muscolare e prevengono l’effetto yo-yo.

Uno degli integratori alimentari più ricchi di proteine è la Spirulina. Questa microalga è particolarmente ricca di aminoacidi come fenilalanina, valina, leucina e treonina. Contiene inoltre proteine di alta qualità con tutti gli aminoacidi essenziali.

Un prodotto popolare a base di spirulina è Spirulina Ultra. Potete aggiungere Spirulina Ultra alla vostra dieta per assicurare una dose elevata di proteine al vostro organismo. Il vostro tasso metabolico si accelererà e riuscirete a perdere peso più velocemente.

Tuttavia, per ottenere questo effetto positivo, è necessaria una dose che non tutte le persone possono tollerare. Assicuratevi di consumare sia cibi ricchi di proteine che cibi piccanti e vedete cosa vi si addice di più.

Da sole, le spezie piccanti non sono quindi particolarmente efficaci, ma in combinazione con altri alimenti possono sicuramente mostrare il loro effetto e aumentare il metabolismo. Se aggiungete ai vostri pasti anche alimenti ad alto contenuto proteico, riuscirete sicuramente a raggiungere i vostri obiettivi di perdita di peso.

pagina-amorebenessere
Amorebenessere consigli per accelerare il metabolismo

Lo sforzo e le attività sportive accelerano il metabolismo

Lo sport stimola il metabolismo e questo è un fatto ben noto.

L’esercizio fisico può aumentare il tasso metabolico basale. Con l’aumento della muscolatura, aumentano anche il tasso metabolico basale e il consumo energetico. Poiché quando si perde peso si perde sia massa grassa che massa muscolare, è ancora più importante compensare questa perdita con l’esercizio fisico.

Il tempo consigliato per l’esercizio fisico giornaliero è di circa 30-60 minuti al giorno. Per quanto riguarda la perdita di peso, tuttavia, i maggiori benefici si ottengono quando si combinano gli allenamenti di resistenza e di forza.

Uno studio pubblicato sul Journal of Obesity ha rilevato che un regime aumenta il metabolismo dei grassi di circa il 25%, rispetto a un allenamento di resistenza allo stato stazionario. Ciò è dovuto all’effetto post-combustione, che è maggiore in questo caso rispetto ad altri tipi di esercizio.

L’allenamento a intervalli ad alta intensità , in cui si alterna l’intensità massima a brevi intervalli di riposo, fa sì che il metabolismo rimanga elevato anche dopo la fine dell’esercizio. Inoltre, il tumbling fat con l’allenamento HIIT, che alterna la massima intensità a brevi periodi di riposo, favorisce la combustione dei grassi.

Sleep is good for the metabolism

La velocità è molto importante per il metabolismo

Sleep has a positive influence on metabolism. Deep, ideal sleep in the first three hours of the night’s rest is most essential here. Obesity may be caused by disturbed sleep or sleeping for a insufficient amount of time.

Poor sleep patterns are known to increase blood glucose levels and insulin resistance. Both can lead to diabetes , which is not a desired situation when trying to lose weight.

During sleep, the body can regenerate and recharge its batteries. All organs have a chance to relax. The metabolism is also influenced by sleep. When we are tired, our metabolism slows down and we burn fewer calories. Adequate sleep is also important for athletes, as muscles that have been exposed to a training stimulus during exercise are regenerated during sleep.

Sleep deprivation can also increase hunger hormone ghrelin while lowering satiety hormone leptin. This might explain why individuals who don’t get enough sleep are hungry and have a hard time losing weight.

Concluzione

Seguendo questi passaggi si può sicuramente migliorare il tasso di metabolsimo. Una metabolsim veloce è sempre associata alla perdita di peso. Potete anche beneficiare di una metabolsim veloce assicurandovi di non depositare grassi. Assicuratevi quindi di seguire questi passaggi e vedrete sicuramente i risultati.

Back to list

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *